home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Forza il blocco dell'Anas e travolge un motociclista addetto al Giro d'Italia

Agrigento, in Questura un ex professore di 70 anni che non ha ottemperato allo stop del personale lungo il percorso della corsa rosa. La vittima, un 48enne di Sambuca, è in gravissime condizioni all'ospedale di Palermo

AGRIGENTO - Un motociclista del servizio d'ordine del Giro d'Italia è rimasto gravemente ferito a seguito di un incidente stradale. Ad investirlo è stata una Fiat Stilo, con alla guida un professore in pensione di 70 anni che a in trada serata stato arrestato per lesioni colpose gravissime e resistenza a pubblico ufficiale. In manette è finito Gaetano Agozzino, 70 anni

L'incidente si è verificato in prossimità del chilometro 0 della corsa rosa, ad Agrigento, all'latezza di contrada Maddalusa, dove è subito arrivato un elicottero. Secondo una prima ricostruzione, Agozzino,  a bordo di una Fiat Stilo ha forzato il blocco della Statale 115 travolgendo un giudice di gara di 40 anni di Sambuca di Sicilia che è stato trasferito in gravissime condizioni all'ospedale di Palermo. Sembra che il conducente dell'auto, sebbene avvertito della chiusura della strada,  abbia deciso di ignorare il blocco proseguendo la sua corsa. Dopo l'incidente, Agozzino è stato fermato e portato in questura per essere interrogato. Interrogati anche i due dipendenti dell'Anas che stavano vigilando il varco violato dall'autista della Fiat Stilo. L'Anas ha subito messo a disposizione dei Pubblici Ministeri Paola Vetro e Salvatore Vella le foto dei luoghi, sia quelle scattate prima che quelle immediatamente dopo l'incidente.

La posizione dell'anziano autista della Fiat Stilo con il passare delle ore si fa sempre più delicata e atrda sera è scatatto l'arresto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa