Notizie locali

Agrigento

Migranti, tunisini espulsi, girano liberamente per Porto Empedocle

Di Redazione
Pubblicità

Hanno ricevuto il foglio di via obbligatorio per lasciare l'Italia. Ma è quasi certo che nessuno osserverà la decisione della questura che segue la prassi di legge. Decine e decine di tunisini che hanno finito la quarantena sulla nave Raphosody sono stati lasciati liberi. Decine e decine di loro sono stati avvistati un po' ovunque a Porto Empedocle con i cittadini che hanno chiamato, più volte, le forze dell'ordine.

La sindaca, Ida Carmina, attende ancora di poter parlare con la ministro Lamorgese perché contraria al fatto che questa gente venga lasciata libera di andare dove vuole, seppure in tasca hanno il foglio di via obbligatorio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità