home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Maltempo a Catania, rebus scuole aveva scatenato "liscìa" di studenti

Sul web giovani in pressing sul sindaco: speravano che li salvasse da compiti in classe e interrogazioni "scomode". La Protezione civile ha diramato un avviso di allerta arancione che riguarda solo la parte orientale dell'Isola

Meteo ancora incerto sulla Sicilia anche per la giornata di domani, lunedì 15 ottobre. Il Dipartimento regionale della Protezione Civile ha già pubblicato i suoi avvisi relativi al rischio idrogeologico e per domani fa scattare un'allerta arancione soltanto nella parte orientale dell'Isola, in particolare lungo la fascia ionica compresa tra Messina e Catania, dove è prevista ancora forte pioggia. Sul resto della Sicilia, l'allerta è colorata di giallo con un rischio temporali più contenuto, specie nella seconda parte della giornata.

E in queste ore gli occhi puntati al cielo e alle previsioni meteo, sono stati soprattutto quelli degli studenti catanesi che sui profili social sono stati per ore in trepidante attesa. Hanno sperato, con una goliardia e ilarità tutta giovanile, che il loro sindaco "eroe" potesse salvarli ancora una volta da compiti in classe e interrogazioni scomode, così come accaduto nei giorni di venerdì e sabato, 12 e 13 ottobre. Sul web è stato un susseguirsi di appelli e invocazioni. C'è chi ha esortato il primo cittadino senza mezzi termini: "Turiiii, chiudi tutto!"; c'è poi chi si è spinto oltre, sempre riferito al sindaco Pogliese, con un: "Ti amooo". Ma da Palazzo degli Elefante è arrivata l'attesa "sentenza": domani le scuole saranno riaperte.

Per gli studenti di Acireale, Aci Catena, Mascali, Calatabiano e Riposto il sogno invece è diventato realtà: per domani i sindaci di questi Comuni, in previsione del maltempo, hanno stabilito la chiusura di tutti i plessi scolastici cittadini.

Analogo provvedimento per gli studenti di alcuni Comuni del Messinese:niente lezioni a Santa Teresa di Riva, Antillo, Scaletta Zanclea, Pagliara, Mandanici, Mongiuffi Melia, Gallodoro, Fiumedinisi, Letojanni, Alì Terme, Nizza di Sicilia, Savoca, Roccalumera e Furci Siculo, Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa