home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Incendia auto della moglie e degli zii, marito piromane arrestato a San Michele di Ganzaria

La consorte era stata minaccata: «Tu sei la causa di tutti i miei mali, ti devo ammazzare...»,

MASCALI - Minaccia la moglie di morte, «tu sei la causa di tutti i miei mali, ti devo ammazzare...», e poi appicca il fuoco all’auto della donna, che lo aveva cacciato di casa senza denunciarlo per paura di ritorsioni, soprattutto nei confronti dei loro tre figli minorenni. Protagonista della vicenda un 44enne che è stato arrestato da carabinieri nel Catanese per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e incendio doloso. L’uomo è anche accusato di avere appiccato il fuoco a due auto di suoi zii che gli avevano dato in comodato d’uso un appartamento in cui vivere, con i quali aveva poi litigato. Nei suoi confronti i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Caltagirone su richiesta della locale Procura. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP