Notizie locali

Catania

San Berillo, tra la tendopoli abusiva anche 1,3 kg di marijuana

Di Redazione
Pubblicità

Nascondevano la droga tra i materassi e le tende da campeggio installate abusivamente nel quartiere di San Berillo. A scoprirla i poliziotti delle Volanti della Questura di Catania. Gli agenti giunti proprio in via Pistone hanno chiesto l’intervento della nettezza urbana, a causa dell’abnorme numero di materassi, tende da campeggio lungo le stradine e le vie limitrofe. All’arrivo degli operatori ecologici, gli stranieri presenti hanno manifestato aggressività nei confronti dei poliziotti che hanno così chiesto rinforzi. Due in particollare, due gambiani, Lamin Sanneh di 22 anni e Kanuteh Bafoday classe 99 di 20 anni sono diventati sempre più violenti tanto che i poliziotti sono stati coinvolti in una colluttazione con i due prima di bloccaarli e arrestarli per resistenza a P.U. e lesioni ad un collega. La reazione degli stranieri si acuiva – spiegano i poliziotti - quando si sono effettuati i controlli anche via Carro. E infatti dopo una ispezione effettuata con l’ausilio dei cani antidroga sono stati trovati 1,3 chili di marijuana nascosta dentro un rudere.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: