Notizie locali

Catania

Catania, nuova associazione degli ex alunni del "Leonardo da Vinci"

Di Redazione
Pubblicità

Catania - A dare vita alla Associazione, nella sua rinnovata veste, sono stati cinquanta ex alunni, rappresentativi delle diverse fasce di età, spinti dal forte desiderio di dare una nuova struttura organizzativa all'Associazione che consenta a tutti gli ex alunni dell’istituto “Leonardo da Vinci” di ritrovarsi orgogliosamente uniti, per dare testimonianza di quei valori cristiani che i Fratelli delle Scuole Cristiane hanno impartito loro. Non solo ricordi nostalgici di tempi più o meno ormai lontani, ma voglia di attivarsi nel presente alla luce dei valori cristiani, dando il proprio contributo a servizio della comunità, in particolare di quella catanese, grazie alle tante professionalità e ruoli dirigenziali ricoperti dagli ex alunni del Leonardo da Vinci.

Alla unanimità è stato eletto presidente dell'associazione, per il primo biennio, il notaio Carlo Zimbone, 59 anni, che ha frequentato l'Istituto dalle scuole elementari, docente presso la scuola di notariato di Catania dal 1994, attuale consigliere censore della Filiale di Catania della Banca d'Italia, appartenente all'Ordine dei Cavalieri del Santo Sepolcro, membro emerito del comitato per la Festa di S. Agata, di cui è stato componente segretario.

A comporre il direttivo per il biennio 2020/22 sono stati chiamati: notaio Carlo Zimbone (presidente); avv. Maurizio Magnano San Lio (vicepresidente); avv. Marco Tortorici (segretario); dott. Luigi Distefano (tesoriere); ing. Maurizio Andronico, prof. dott. Antonio Biondi, dott. Domenico Ciancio Sanfilippo, dott. Francesco Ferreri dell'Anguilla, prof. ing. Eugenio Guglielmino, avv. Gaetano Sardo (consiglieri); Fratel Armando Rapuano (direttore della Comunità di Catania dei Fratelli delle Scuole Cristiane). Componenti del Collegio dei Probiviri: ing. Gaetano Fede (presidente); ing. Alessandro Paternò Raddusa, dott. Maurizio Passanisi. A redigere l'atto notarile di costituzione dell'Associazione il notaio Giuseppe Fichera, ex alunno, figlio dell'indimenticato arch. prof. Ninni Fichera, già presidente dell'associazione ex alunni.

Il direttivo dell'associazione riunitosi subito dopo la firma dell'atto costitutivo ha deliberato di nominare presidenti emeriti dell'associazione il prof. Francesco Nicoletti e l'avv. Enzo Ingrassia, nonchè quali soci onorari Fratel Lanfranco e Fratel Donato Petti. Nominato assistente spirituale dell'associazione, l'ex alunno Don Mario Torracca, cardiologo, cappellano dell'Ospedale Cannizzaro. Come prima iniziativa della rinnovata associazione, in segno di solidarietà in favore di fratelli meno fortunati, è stata consegnata a Don Mario Torracca la somma di euro mille, al fine dell'acquisto di strumenti scolastici e generi alimentari di prima necessità in favore di famiglie bisognose. Per informazioni si può scrivere a associazioneexalunnildv@gmail.com

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità