Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania, giornata di pienone alla "Stromboli": prima spiaggia libera aperta alla Plaia

Di Redazione
Pubblicità

Catania - Stamattina alle 10 la spiaggia “Stromboli”, finora conosciuta come la spiaggia libera numero 3 alla Plaia, era già in “overbooking”. Non ha deluso il primo giorno di apertura della prima delle tre spiagge comunali attrezzate, con apertura in tempi record anche considerato l’"intoppo” del taglio da parte di vandali dei cavi dell’alta tensione avvenuto nei giorni scorsi, subito denunciato ai Carabinieri e danno ripristinato. Wi fi gratuito, accesso al mare garantito per i disabili attraverso due sedie “job”, zona sgambamento cani (con accesso dalle ore 16 all’imbrunire) con presenza di educatori, un campo di calcetto, sono alcune tra le novità di quest’anno. Per tutta la mattina è stato presente l’assessore comunale al Mare, Michele Cristaldi, accanto a Sara Ali’, la 26enne titolare della Stella Polare srl che per i prossimi cinque anni avrà in gestione le spiagge libere. Se l’anno scorso l’opportunità di avere spiagge libere attrezzate aveva “vinto è convinto”, quest’anno la formula è stata ulteriormente migliorata, forse anche grazie alla visione di giovane imprenditrice della Ali’. Particolare attenzione è stata data alla tutela dell’ambiente: un “pesce mangiaplastica” e due isole di raccolta differenziata sono stati posti all’uscita dalla spiaggia, in ogni postazione, le postazioni sono fissate da paletti distanti 5 metri per le norme anti contagio, viene ricordato come differenziare i rifiuti, agli utenti fumatori viene consegnato un posacenere portatile per evitare di abbandonare le cicche di sigarette sulla sabbia.

Sono stati ulteriormente migliorati i servizi “essenziali”, bagni e docce, anche per i disabili, il chiosco bar con spazio e sedute esterne per le consumazioni, nuovissima la torretta di avvistamento e servizio di salvataggio garantito. Nei prossimi giorni inizieranno i lavori nelle spiagge libere 2, ora denominata “Vulcano”, e 1, “Etna”, che dovrebbero essere pienamente operative entro metà giugno. Domani, giovedì, inizieranno i lavori per la realizzazione della passerella disabili nella spiaggia di San Giovanni Li Cuti.

Foto di Santi Zappalà

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: