Notizie locali

Cronaca

I bersaglieri di Catania in campo per il Banco Alimentare

Di Redazione
Pubblicità

I cappelli piumati in corsa per la solidarietà. Il ten. bersagliere Santo Mario Scuderi presidente provinciale dell'associazione nazionale bersaglieri ha annunciato l'adesione delle 9 sezioni Anb della provincia di Catania alla Giornata della colletta alimentare. "Anche quest'anno - spiega il presidente Scuderi - abbiamo stipulato un protocollo di collaborazione con il Banco alimentare. Le 9 sezioni dell'Anb della provincia di Catania, assieme alla fanfare in forza alle sezioni di Belpasso e Zafferana Etnea, i componenti del Coro della sezione di Mineo parteciperanno all'iniziativa che si concluderà l'8 dicembre e che si svolgerà in maniera "dematerializzata" nell'applicazione delle regole anticovid. Dobbiamo partecipare tutti anche se non saremo alle casse dei supermercati con la divisa associativa e i cappelli piumati per condividere e promuovere la solidarietà dei cittadini verso le famiglie in difficoltà. Al posto nostro ci saranno delle "gift card" da 2, 5 e 10 euro esposte negli appositi totem alle casse dei supermercati che aderiscono all'iniziativa del Banco alimentare e che potranno essere acquistate e saranno poi gli operatori del supermercato a convertirle somme incassate in beni alimentari non deperibili che saranno poi consegnate direttamente al Banco Alimentare. Le card possono anche essere acquistate anche on line sul sito www.mygiftcard.it; sul sito www.esselungacasa.it e sul sito www.amazon.it.".

A confermare l'impegno solidale e la condivisione dell'iniziativa all'interno delle rispettive famiglie e tra amici e conoscenti i presidenti delle sezioni Anb della provincia di Catania: Vincenzo Tedesco (Catania), Antonio Sapuppo (Acireale), Luciano Roccella (Belpasso), Salvatore Guardo (Giarre), Nino Russo (Zafferana Etnea), Salvatore Biazzo (Mineo), Diego Costanzo (Palagonia), Francesco Di Paola (Raddusa), Salvatore Bonamico (Militello).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità