Notizie locali

Archivio

Raccontare con le foto la Sicilia iblea

Di Redazione
Pubblicità

Il racconto della Sicilia iblea attraverso le foto. Questo il tema del concorso #WeLoveRagusa Contest Sicilia iblea ideato per il Ragusa Foto Festival 2020/21.

Gli organizzatori invitano a mandare immagini per costruire il disegno visivo del Ragusano, dai colli al mare, dalla cultura alla natura. 

L'accesso al concorso è gratuito ed è rivolto a tutti gli appassionati di fotografia. L'invio del proprio scatto è consentito entro martedì 14 luglio 2020. Per le immagini inviate la possibilità di concorrere alla mostra diffusa nella provincia iblea dal 24 luglio al 22 agosto 2020.

Il concorso è un'iniziativa promossa nell'ambito della IX edizione del Festival. Un'edizione prolungata del Ragusa Foto Festival, che comincia il venerdì 24 luglio 2020 e si concluderà il 29 agosto 2021.

Le foto vincitrici andranno stampate con il nome e cognome dell'autore, ed esposte negli spazi di affissione comunali nelle città che rappresentano e anche a Ragusa Ibla attraverso un'esposizione a cielo aperto fino al 22 agosto. Inoltre saranno visibili anche online sul sito www.ragusafotofestival.com e sui profili social del Festival. Durante la preview, in programma da venerdì 24 a domenica 26 luglio a Ibla, la presentazione dei autori selezionati. 

Le immagini saranno valutate dalla giuria di esperti composta da Alfredo Corrao docente e responsabile fotografia beni culturali del Mibact, Alessandra Capodacqua docente Scuola di Fotografia di NewYork, Rosario Antoci docente Aba di Ct, Alfredo Corrao docente e responsabile fotografia beni culturali del Mibact, Yvonne De Rosa fotografa e fondatrice di Magazzini Fotografici a Napoli, Stefania Paxhia ricercatrice sociale e fondatrice del Festival.

Ogni partecipante potrà inviare all'indirizzo e-mail info@ragusafotofestival.com, non più di tre scatti entro il 14 luglio, ma ne verrà scelta uno soltanto. Sul sito e sulle pagine social relative ogni dettaglio. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità