Notizie locali

Gallery

Vaccini a Messina, all'hub della Fiera somministrata una dose al minuto

Di Redazione
Pubblicità

Si procede ad oltranza nell’hub Fiera di Messina, dove oggi nell’arco delle prime sei ore (dalle 9 alle 15) sono stati somministrati già 455 vaccini: 195 Astrazeneca nel padiglione 7a e 260 Pfizer nel padiglione 7b, con una media di 1,26 vaccini ogni 60 secondi. Una stima che potrà essere mantenuta durante tutta la giornata, garantendo un’anamnesi accurata e approfondita per ogni cittadino che spesso richiede circa 15/20 minuti di visita prima di decidere l'idoneità alla vaccinazione.

Tempi straordinari grazie alla massiccia presenza di personale tra medici, infermieri, amministrativi, addetti all’accettazione, psicologi, volontari di associazioni e della Protezione Civile che accompagnano l'utente dall’arrivo alla presa in carico, dalla somministrazione all’osservazione finale. «Stiamo risolvendo anche le criticità all’esterno dovute al cattivo tempo di questi giorni - spiega il commissario per l’emergenza Covid di Messina Alberto Firenze - l’ex complesso fieristico di Messina, infatti, a differenza di altre strutture dedicate alle vaccinazioni, non ha una sala d’attesa al chiuso ma un piazzale all’aperto che comporta disagi per la cittadinanza, cui stiamo ponendo rimedio con montaggio e previsione di tendoni e tenso-strutture riscaldate e con sedie per far accomodare le persone più vulnerabili, come fragili, anziani o diversamente abili. Ci scusiamo - aggiunge Firenze - per gli inconvenienti non dipendenti dalla nostra volontà, stiamo facendo in modo che non accadano più». L’accesso in Fiera sarà consentito al massimo 10 minuti prima dell’orario previsto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: