Notizie locali

Gallery

Giacomo, il bimbo catanese che "studia" per diventare un altro Valentino Rossi

Di Redazione
Pubblicità

Giacomo Tumia sarà l'unico centauro siciliano a gareggiare nel campionato nazionale di minimoto. Il piccolo Giacomo, catanese di 9 anni, dopo aver disputato appena due gare del "Trofeo Marco Simoncelli" nella categoria Primi passi, è stato  ammesso alla stagione agonistica 2021.

Correrà per la Dm Telai, il team space capitanato da Claudio Frigieri, uno dei gruppi più accreditati, con decine di titoli alle spalle e sostenuto dall'azienda leader a livello mondiale nel settore delle minimoto. il primo approccio con il team bolognese Giacomo l'ha avuto a Cervia, la scorsa settimana, in occasione dei test ufficiali del campionato italiano.

Nel circuito romagnolo si è misurato con i talenti del posto e alla fine, per Giacomo è arrivata la promozione. A sostenerlo c'è il papà Salvatore che ha dato vita a una pagina ufficiale che conta già più di mille followers: «Devo ringraziare gli sponsor siciliani, soprattutto Bm, che rendono possibili le trasferte dall'Isola - afferma il sig. Tumia - per Giacomo sarà un anno di crescita, cercheremo di raggiungere i livelli nazionali, ma sicuramente siamo orgogliosi di rappresentare la Sicilia e Catania».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: