Notizie locali

Gallery

Catania, i controlli a San Berillo Vecchio dove un'auto su cinque è "irregolare"

Di Redazione
Pubblicità

Un’operazione straordinaria interforze è stata compiuta all’interno del quartiere San Berillo Vecchio, su disposizione del questore Mario Della Cioppa, con il contributo dell’Esercito Italiano, della Guardia di Finanza, degli agenti della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura e della Polizia Municipale.

Nel corso dei servizi sono state identificate 65 persone e sono stati controllati n. 56 veicoli, accertando, complessivamente, 11 illeciti amministrativi per violazioni del Codice della Strada, per un importo complessivo delle sanzioni pari a 7.240 euro: in particolare, il conducente di un veicolo è stato sanzionato per guida senza patente ed il mezzo sottoposto a fermo amministrativo; un altro conducente è stato, invece, sanzionato per mancanza di copertura assicurativa sul veicolo, che è stato, pertanto, sottoposto a sequestro amministrativo. Inoltre, sono stati controllati 7 esercizi commerciali, uno dei quali, un esercizio di vicinato di via Sada, è stato sanzionato per non aver mai presentato la SCIA che legittima l’apertura al pubblico dell’attività; un altro, un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande in Corso Sicilia, è stato invece sanzionato in quanto si consentiva agli avventori il consumo di alimenti e bevande al suo interno (ed è stato chiuso per cinque giorni).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: