Notizie locali
Pubblicità

Gallery

L'arrivo ad Augusta di 453 migranti stremati e sette salme

Di Redazione
Pubblicità

AUGUSTA - Sbarco di migranti al porto di Augusta, nel siracusano, dove è giunta la nave Phoenix dell’organizzazione Moas con a bordo 453 migranti stremati dal viaggio in mare e 7 salme recuperate nel Canale di Sicilia durante un salvataggio in mare.  A coordinare la macchina dell’accoglienza la Prefettura, con personale del Comune, medici dell’Asp, personale della Caritas e della Croce Rossa. Tra i migranti diversi minori e donne, alcune delle quali in stato di gravidanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: