Notizie locali
Pubblicità

Gallery

Etna, fitta pioggia di cenere su Catania: la città ricoperta da una coltre di sabbia nera

Di Redazione
Pubblicità

Fitta pioggia di cenere dell'Etna questa sera a Catania e in moti paesi etnei, letteralmente ricoperti da una coltre di sabbia vulcanica "sputata" dal cratere di Sud-Est in occasione dell'ennesimo parossismo del vulcano attivo più alto d'Europa, ormai da mesi protagonista di una lunga fase eruttiva. Anche la movida cittadina è stata sorpresa dal fenomeno e tanti giovani hanno dovuto tirare fuori gli ombrelli per proteggersi dalla caduta della cenere, in questa circostanza una sottile polvere nera che creerà non pochi disagi alla città e ai cittadini, anche perché è caduta copiosa per considrevole lasso di tempo.

Solo pochi giorni addietro il vulcano aveva riversato su città e paesi un'altra pioggia di cenere, cenere che rende pericolosa la circolazione stradale, sporca spazi pubblici e case private, tetti e grondaie, intasa tombini e caditoie. E spesso costringe anche l'aeroporto di Catania a correre ai ripari con chiusure lampo e limitazioni dello spazio aereo. 

FOTO DI DAVIDE ANASTASI

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: