home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Condizioni salute Maradona: al battesimo del nipotino Dieguito, il "Pibe" sbalordisce tutti

Il ricovero in una clinica di Olivos, aveva fatto preoccupare i fans dell'ex fuoriclasse argentino del calcio di tutti i tempi. Ma alla cerimonia per il battesimo del figlio di Diego Armando jr, lui ha fugato ogni dubbio

Buenos Aires (Argentina) - «Ma quali problemi...». A dirlo è stato Diego Maradona, che per dimostrare di stare bene dopo il ricovero precauzionale in una clinica di Olivos per un’emorragia gastrica, ha postato sui social le sue foto al battesimo del nipotino Dieguito Matias, al quale ha fatto da padrino a Buenos Aires. Il bimbo è l’erede di Diego junior, il figlio napoletano dell’ex "Pibe de oro", ieri molto emozionato accanto al padre ex fuoriclasse, che si è presentato alla cerimonia in camicia a maniche corte, bermuda, cappello e papillon. Con loro, oltre alla moglie di Diego jr, Nunzia, c'era anche Jana, la figlia che Maradona ha avuto fuori dal matrimonio con Claudia Villafane. 


«Insieme ai miei figli Jana Maradona e Diego Maradona junior, al battesimo di Dieguito Matias. Molto felice per essere il padrino!», ha scritto, mettendo anche l’icona di un cuore, l’ex capitano del Napoli come didascalia alla foto in cui lo si vede stringere la mano al sacerdote che ha officiato la cerimonia.

I rapporti tra i Maradona senior e junior sono stati tesi e lontani per tanti anni. Il giovane è stato riconosciuto dal calciatore argentino soltanto alcuni anni fa, dopo la lunga battaglia legale intenta dalla madre di Diego Armando jr, Cristiana Sinagra. La donna diede alla luce il figlio nel 1986 quando Maradona era ancora il giocatore di punta del Napoli ed era ancora sposato con Claudia Villafane (dalla quale ha avuto le figlie Dalma e Giannina). Non ha mai fatto mistero della paternità illustre del figlio per il quale si è battuta strenuamente perchè venisse riconosciuto e amato da quel padre tanto desiderato. Da qualche anno a questa parte tutta questa storia per Diego Armando jr sembra essere un lontano ricordo: da quando ha sposato Nunzia Pennino (al matrimonio il calciatore non partecipò pare per le precarie condizioni di salute del proprio padre), i rapporti sono stati brillantemente ricuciti. In realtà Diego Armando è stato riconosciuto come Maradona nel 1993 ma dovrà aspettare il 2007 prima che il famoso papà lo vorrà incontrare. Oggi a quanto pare è un padre e un nonno amorevole.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP