Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Royal Family, tra Sarah Ferguson e Andrea sarebbe "ritorno di fiamma"

Di Redazione
Pubblicità

Londra - Non è ancora certo se il riavvicinamento, sempre più profondo, tra Andrea di York, figlio della regina Elisabetta d'Inghilterra, e l'ex moglie Sarah Ferguson sia dovuto ad un autentico "ritorno di fiamma" o faccia parte di una strategia per distrarre l'opinione pubblica dallo scandalo Epstein in cui il duca sarebbe coinvolto. In realtà Fergie la rossa, così come fu soprannominata quando poco più di trent'anni fa fece il suo esordio a Corte, negli ultimi anni è stata sempre più presente nella vita della Royal Family (il principe Harry ad esempio l'ha fortemente voluta al suo matrimonio con Meghan Markle) dopo gli anni "d'esilio" seguiti alla separazione dal marito, nel 92, e alle foto compromettenti a bordo piscina con il finanziere americano John Bryan.

Sarah è sempre rimasta vicina alle figlie, Eugenia e Beatrice, e da qualche tempo i suoi profili social sono pieni di post di ammirazione per l'ex marito. L'invito a trascorrere qualche giorno di vacanza nel castello di Balmoral, in Scozia, insieme alla regina e ad altri membri della Royal Family (fatta eccezione del principe Filippo che pare non le abbia ancora perdonato alcune mancanze), ha ulteriormente avallato le indiscrezioni secondo cui Sarah e Andrea potrebbero nuovamente convolare a nozze (la coppia si sarebbe anche concessa una recente vacanza in Andalusia). E a Buckingham Palace potrebbero non essere gli unici. L' attesa per le prossime nozze regali è tutta proprio per la loro primogenita Beatrice che dovrebbe sposare l'italo-inglese Edoardo Mapelli Mozzi. Insomma a Londra c'è comunque profumo di fiori d'arancio. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità