home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Moda al G7, i look delle first lady

Il podio, per bellezza ed eleganza, è stato conquistato da Melania Trump. Ma Brigitte Macron ha vinto in simpatia

Era scontato che fosse anche il G7 delle first lady. C'era attesa, a Taormina così come a Catania, per l'arrivo delle fortunate consorti dei più importanti capi di Stato mondiali impegnati nel G7 che per due giorni ha mobilitato la Perla dello Ionio. Sono state fotografate e filmate in ogni loro spostamento, ad ogni cambio d'abito, in ogni loro gesto come quando ad esempio, hanno lasciato firma e messaggi nel libro degli ospiti del Comune di Catania.

La pagella del dopo G7 in versione rosa, vuole sul podio Melania, per eleganza e bellezza, e Brigitte, per la simpatia. Lady Trump ha calamitato maggiore attenzione e curiosità. I suoi trascorsi di modella esaltano tutto quello che indossa. E nei due giorni siciliani il suo guardaroba è stato bene assortito a cominciare dai due abiti neri con cui è arrivata, la sera di giovedì sera a Sigonella a bordo dell' Air Force One, e con cui, sempre da Sigonella, è ripartita. La mise più "chiaccherata" è stata quella con cui ha "abbagliato" il sindaco di Catania Enzo Bianco e gli ospiti che l'hanno accolta, venerdì scorso, a Palazzo degli Elefanti: un tubino bianco sovrastato da un soprabito con fiori in evidenza, firmato Dolce&Gabbana, e ulteriormente impreziosito da una pochette realizzata con lo stesso tessuto del soprabito: costo complessivo poco meno di 53 mila dollari. E sempre con un abito dai motivi floreali della coppia di stilisti, ha poi continuato a stupire l'indomani per la sua visita a Palazzo Corvaja, mentre per il concerto della Filarmonica di Milano al teatro antico di Taormina ha scelto argento e glitter.

Brigitte Macron con i suoi look più semplici e con un fare più spartano si è attirata la simpatia di quanti l'hanno incontrata nelle due giornate siciliane. In pantalone bianco attillato, zeppe in corda, e maglioncino rosso, nella prima giornata, è sembrata una giovane turista. A Catania ha stretto mani tra una folla che l'ha acclamata chiamandola per nome e salutandola con un bonjour. Madame Macron ha poi sfoggiato il bianco per il concerto di venerdì sera e i capelli raccolti. 

La signora Akie Abe, consorte del primo ministro giapponese, ha invece sfoggiato un abito a fiori con baschina e con un giro di perle e il giorno dopo un abito blu con motivi ricamati in bianco e con giacchina abbinata in tinta. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa