Notizie locali

Lo dico

Catania: "Trova le differenze tra Aci Catena e Aci Castello"

Di Redazione
Pubblicità

È certamente responsabilità dei cittadini, di quelli incivili, se il nostro territorio somiglia sempre più ad una discarica a cielo aperto, se davanti ai complessi residenziali i cumuli di rifiuti sembrano ormai delle disordinate e nauseabonde isole ecologiche o meglio, più verosimilmente, degli immondezzai. Ma certamente il servizio di raccolta dei rifiuti non è certamente eccelso ad Aci Catena. In via dei Ciclopi, in via Oliva San Mauro e in tante altre, ormai da mesi, decine di buste di plastica piene di spazzatura aspettano di essere raccolte e i marciapiedi a causa delle alte erbacce si sono trasformati in “aiuole”, a tal punto che in alcune parti essi non sono più fruibili (vedi foto). Qualche operatore a cui ho chiesto perché non raccolgono la spazzatura abbandonata per strada, mi ha risposto che non è un servizio dovuto e che tutt’al più la raccolta avviene ogni tanto e solo quando operano per ritirare l’indifferenziata. Ma allora mi chiedo, perché la spazzatura di cui stiamo discutendo è da mesi che non viene raccolta? Perché lo scerbamento viene fatto soltanto una tantum, dopo che l’erbaccia ha raggiunto livelli eccezionali? Perché la gente che pratica lo smaltimento dei rifiuti in modo corretto deve essere punito per colpa di qualche incivile? Sarebbe più onesto punire gli “sporcaccioni”, magari grazie a controlli più assidui del territorio da parte della polizia locale. Credo che ormai a noi cittadini non rimanga altro che rivolgerci alle istituzioni deputate a garantire la pubblica igiene, oppure alle autorità giudiziarie per verificare che gli impegni previsti dal contratto tra il Comune e l’azienda di raccolta dei rifiuti siano realmente rispettati. Mi auguro che non si giunga a tanto e che l’amministrazione comunale di Aci Catena dia disposizione di fare ogni tanto una raccolta straordinaria dei rifiuti abbandonati per strada e lo scerbamento dei marciapiedi, così come spesso fa il vicino comune di Aci Castello (vedi foto di via Vampolieri). L'ultimo foto, quella con la strada pulita, riguarda Aci Castello

Salvo Cannizzaro

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità