Notizie locali

Lo dico

Rifiuti nel quartiere di Picanello (CT): "Promesse non mantenute". La Dusty risponde

Di Redazione
Pubblicità

Vi scrivo nella speranza che possiate dare voce al mio appello. Da più di un anno discuto con la Dusty in merito al ritiro dei rifiuti ed alle discariche a cielo aperto nel quartiere di Picanello (Catania). Purtroppo non vengo ascoltata nonostante aver sollecitato direttamente il referente Dusty a Catania, e circa 6 mesi fa aver incontrato l'assessore Catarella che mi aveva assicurato un presidio della zona con guardie ambientali per circa 10 giorni ... Mai viste, inutili promesse non mantenute. Mi appello a voi affinché,  quantomeno possa essere resa pubblica l'indecenza nelle quali versano intere zone della città.Mentre si proclama la riuscita della raccolta differenziata.. Probabilmente nei quartieri dedicati ai cittadini di serie A. Vi allego foto di ciò che staziona sotto casa mia da una settimana (stesse foto che sono state inviate giornalmente alla Dusty ricevendo solo false promesse sull'immediato sgombero. Ad oggi sono ancora qui!).

La risposta della Dusty

In merito alla pubblicazione della segnalazione dal titolo “Rifiuti nel quartiere di Picanello (CT): “Promesse non mantenute” Dusty risponde che attende che il Comune di Catania disponga le azioni da attuare nel quartiere Picanello per la rimozione dei contenitori stradali di prossimità per favorire l’introduzione della raccolta differenziata porta a porta.

La micro-discarica segnalata, una delle oltre 150 conclamate sul territorio cittadino, viene monitorata con notevole frequenza. Nel mese di giugno appena concluso, sono state effettuate 6 bonifiche in via Saturno (nelle date 5, 11, 16, 19, 20 e 30 giugno).

Dusty ha anche verificato come, durante il periodo del lockdown, gli scarichi selvaggi si erano ridimensionati. Tanto che le bonifiche si sono rese necessarie nelle sole date del 6 e 9 marzo; del 10 aprile e nessun intervento a maggio.

Le foto immortalano le rimozioni del 30 giugno scorso (prima e dopo).

È una realtà assai speciosa a Catania, che Dusty venga chiamata quotidianamente a dover fronteggiare i disservizi ad opera di incivili che non hanno rispetto della propria città.

Dusty ha segnalato agli Organi competenti il proliferare di discariche a cielo aperto che vengono continuamente rimosse dal personale e che, nel giro di poche ore dagli interventi compiuti, spesso si ricreano.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: