Notizie locali

Lo dico

Valverde (CT), via Nociazze: la strada della vergogna

Di Redazione
Pubblicità

Via Nociazze, adiacente l'Eremo di Sant'Anna. Dopo tanti anni di sversamenti di rifiuti, qualcuno, non si sa chi, senza avvertire i proprietari dei terreni agricoli accedenti detta via, ha chiuso la strada dopo inutili tentativi di impedire il fenomeno. Tra gli altri, sanificazione di tutte le schifezze riversate (risulta edilizia, sanitari, alimentari, plastica, carta, materassi) e costruzione di un muretto con recensione che non ha impedito a dei veri e propri maleducati di continuare a riversare impedendo il passaggio dei veicoli. La chiusura della strada con un rete adiacente l'ingresso della proprietà ha di fatto indotto dei veri e propri criminali ambientali a entrare e ricominciare lo sversamento. Via Nociazze è una strada che collega via Marchesana con la contrada Maugeri sopraelevando l'autostrada. A destra è Comune di Aci Sant'Antonio e a sinistra Valverde. Il muretto è stato costruito non ho idea da chi ma insiste su sedime del Consorzio Autostrade Siciliane. Un rimpallo di responsabilità che è durato anni con prese di posizione e denunce a vari enti e alla stessa giunta da parte di gruppi consiliari di Valverde. Sono uno dei proprietari del terreno. Vivo a Bologna da anni e finora ho assistito nella speranza che le amministrazioni risolvessero una questione che incise sulla salute e l'igiene del territorio. Ora però sono disgustato e mi vergogno come siciliano e come originario di queste terre. In futuro valuterò anche l'intervento di autorità preposte alla repressione di reati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità