Notizie locali

Lo dico

Catania, l'AIRA distribuisce pacchi spesa ai bisognosi e al personale del circo

Di Redazione
Pubblicità

Aiutiamo Chi soffre. Sabato 5 dicembre 2020, l’AIRA con l’indispensabile aiuto di Patrycja Krasinska, Gino Marraffa, Aldo Pistilli, Tiziana Causerano coordinati dal Presidente nazionale dell’AIRA dott. Salvatore Ferro Infrancain via Giannotta 39 a Catania hanno distribuito ricchissimi pacchi spesa alle 300 Persone in stato di bisogno assistite regolarmente in un’attività di solidarietà e volontariato che dura dal 1987 senza finanziamenti. Una fornitura di derrate è stata inviata ai Poveri della Parrocchia di San Francesco di Paola di Catania, diretta dal gentilissimo Parroco Giuseppe Scrivano, ed alla Tenda di Cristo di Acireale con il supporto dei Cavalieri Costantiniani di San Giorgio ed il Suo Coordinatore l’Avvocato Antonino Amato, che ne hanno curato il trasporto in loco. Si ringraziano: il cortesissimo Parroco della Parrocchia Madonna della salute di Catania Padre Salvatore Cupido, per la preziosa ospitalità, l’ANPS ed il Presidente della Delegazione di Catania Comm. Giuseppe Chiapparino per aver con i suoi volontari Costanzo e Sodo garantito il distanziamento anticovid e la Ditta Viola Frutta ed il Sig. Benedetto Giuffrida per aver donato oggi una quantità straordinaria di oltre 350 Kg di arance freschissime per tutte le Famiglie bisognose e per aver fornito in passato tanta frutta e verdura fresca gratuitamente stimolando anche i Colleghi del Mercato ortofrutticolo a fare altrettanto. Inoltre Salvatore Ferro Infranca,  si è recato al Circo Greca Orfei per portare 2 grandi casse di agrumi, donate da Fresta Fruit. Durante le sue ripetute visite di aiuto al Personale e a gli animali, fermi al Centro Sicilia di Misterbianco, bloccati senza poter lavorare dai DPCM anti covid, è entrato in empatia con il mondo del Circo ed i suoi problemi e ha osservato: “Le Persone che lavorano al Circo hanno un sacro fuoco dentro, un’allegria ed un’energia inesauribile, malgrado i numerosi problemi che devono vivere; oggi si trovano in grave difficoltà e vanno aiutate". Chi volesse aiutarlo ad aiutare il Circo e i trecento indigenti che continua a seguire presso la Parrocchia Madonna della salute di Catania, con la collaborazione del Volontari dell’AIRA, può contattarlo al suo numero 360401985

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: