Notizie locali

Lo dico

Catania: ennesimo appello alla Dusty per spostare i cassonetti da via Empedocle

Di Redazione
Pubblicità

Sono oltre 2 anni che chiedo alla Dusty ed al comune di Catania, affinché spostino questi cassonetti che sono a ridosso di un marciapiedi strettamente in prossimità del plesso XX Settembre! In via Empedocle dunque, da una parte esiste un marciapiedi talmente grande che ci sostano indisturbate le automobili, ed invece, dall'altra parte della strada, lato scuola, per accompagnare i bambini, bisogna scendere dal marciapiedi perché li sussistono questi cassonetti che, né la Dusty, né il comune si prendono la briga di spostare. Ho inviato varie email al comune ed alla Dusty stessa. Il direttore del servizio di igiene urbana del cantiere di Catania per conto della società Dusty mi aveva assicurato che "appena il comune avesse dato disposizioni", la Dusty avrebbe spostato questi cassonetti. I cassonetti sono ancora lì. È una vergogna. E adesso hanno anche il coraggio di parlare di mobilità sostenibile, e per spostare dalla parte opposta della strada, dei cassonetti con le ruote, non sono capaci (o non vogliono!) L'essere umano è andato nello spazio. Dei cassonetti che ostruiscono il minuscolo marciapiede non riescono ad essere posizionati dalla parte opposta della strada. Disgustata.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità