Notizie Locali


Il cordoglio

Maurizio Costanzo, camera ardente in Campidoglio: Maria De Filippi e i figli ricevono gli omaggi per lui

Il feretro del giornalista scomparso circondato da parenti, amici, colleghi e semplici cittadini

Di Redazione |

Da stamattina il feretro di Maurizio Costanzo è in Campidoglio: la camera ardente è stata aperta alle 10,30 (si chiuderà alle 18) e domani sarà allestita nella sala della Protomoteca.

Ad accoglierlo il sindaco di Roma Roberto Gualtieri e due dei figli del giornalista, il regista Saverio Costanzo e la sceneggiatrice Camilla Costanzo, a cui in un secondo momento si sono uniti la moglie del giornalista, la conduttrice e autrice tv Maria De Filippi, e Gabriele, il figlio adottivo.

Tra i primi ad arrivare Francesco Rutelli con la moglie Barbara Palombelli ed Emanuela Aureli. Insieme alla bara sono stati portati all’interno quattro vasi di rose bianche. In fondo alla sala, tra le corone quella di Roma Capitale e della Regione Lazio.

“C’è un omaggio commovente dei romani e delle romane a un gigante della televisione della cultura e del giornalismo come Maurizio Costanzo, che era anche un uomo di straordinaria professionalità e umanità. Una persona molto dolce e simpatica, un professionista inarrivabile”. Lo dice il sindaco di Roma Roberto Gualtieri all’uscita della camera ardente per Maurizio Costanzo in Campidoglio. “La reazione così diffusa nella città prova quanto sia una persona a cui tutti noi dobbiamo molto e alla quale Roma renderà omaggio adeguatamente -aggiunge -. Ora c’è da parte di Roma un abbraccio collettivo per lui, per i famigliari e chi gli ha voluto bene”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA


Articoli correlati