Notizie locali

Sport

Atletica: Incerti, Vassallo e Tuccitto incantano sui 10.000 metri

Di Redazione
Pubblicità

Un fine settimana all’insegna delle fondiste siciliane protagoniste sulla classica distanza dei 10 km. Hanno cominciato le due palermitane Anna Incerti e Barbara Vassallo, le due allieve del prof. Tommaso Ticali, splendide protagoniste alla «Mujalonga sul Mar” di Muggia in provincia di Trieste. Anna Incerti (Fiamme Azzurre) che il 16 maggio nella maratona di Milano inseguirà il “pass” per la partecipazione alla sua quarta Olimpiadi dopo Pechino 2008, Londra 2012 e Rio 2016, ha chiuso al 5° posto in 34’28” nella gara vinta dall’etiope Tegegn (32’53”) e la giovane Barbara Vassallo (Atl. Bagheria), 11ª col nuovo personale fissato a 37’06”, dopo il titolo regionale vinto la settimana scorsa a Catania in 37’27”7. Dalle due palermitane ad Alessia Tuccitto, la straordinaria fondista di Solarino, allieva del prof. Pasquale Aparo, in gara per i colori del Gs Lammari di Lucca, capace a Santa Maria a Monte in provincia di Pisa, di aggiudicarsi il titolo toscano dei 10 km su pista in 35’27”7.

ROCCASALVA E NACCARINO SUPERMEN SICILIANI. Dalla corsa ai supermen dell'atletica siciliana. A Siracusa con l’organizzazione curata dalla Milone Siracusa di Maurizio Roccasalva, sono stati infatti assegnati i titoli regionali di prove multiple. Nell’eptathlon, Marcella Roccasalva (Milone) ha vinto il titolo allieve con 3.632 punti precedendo Gaia Lucenti (No Doping Rg), 3.418 e Lucrezia Rao Genovese (Duilia Barcellona), 2.883. Titolo promesse a Giulia Nastasi (Atl. Avola), 1.834; titolo junior a Nicoletta Tarascio (Milone), 3.383, su Gaia Denaro (Atletica Iblea 2012), 2.666 e Sebastiana Dugo (Atl. Avola), 1.490 e assoluto a Serena Puglisi (A. Villafranca), 3.611. Nel decathlon, il ragusano Vincenzo Naccarino (No Doping) continua a dominare la scena e ha vinto il titolo con 4.813 punti, precedendo Samuele Venuto (Duilia), 4.183 e Attilio Triolo (A. Savoca), 4.053. Il siracusano Andrea Magnano (Milone) ha vinto il titolo junior (4.638) davanti a due sue compagni di squadra, Davide Roccasalva (4.193) e Alexy Villari (3.471).

Nelle gare di contorno Megane Aprile (Running Modica) ha vinto i 100 in 12”40; sui 1500 sprint vincente di Zouhir Sahran (Milone) in 4’00”75 su Carmelo Cannizzaro (Running Modica), 4’00”95.

MARCIA TRICOLORE: ETNATLETICA SUL PODIO. Prova tricolore su pista dei societari di marcia e a Roma, l’etnea Alice Leonardi in gara per l’Acsi Italia Atletica, ha chiuso al 7° posto la gara assoluta (4ª promesse) dei 10 km (57’36”). Ad Acquaviva delle Fonti in Puglia protagonisti i marciatori dell’Etnatletica San Pietro Clarenza di Franco Bandieramonte. Sui 3 km cadette 3ª Agathae Lanzafame, 18’08”13; 5ª Giorgia Titola, 18’50”81; 8ª Siria Michela Torrisi, 20’00”56 e 9ª Marta Finocchiaro, 20’10”03. Sui 5 km allieve 2ª Damiana Grazia Lagona, 26’28”42; 4ª Giulia Bandieramonte, 29’04”67 e 7ª Maria Sofia Giudice, 32’38”77. Sui 10 km allievi 2° Francesco Platania, 52’10”88 e sui 10 km juniores 5ª Roberta Di Grazia, 59’17”12 e 6ª Giorgia Agata Bruno, 61’44”08.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: