Notizie locali
Pubblicità

ipress news

Ance Catania: «Agire subito per garantire una guida alla città di Catania»

Di Redazione

CATANIA- Ance Catania auspica la ricerca di una rapida e concreta soluzione sull’attuale vicenda amministrativa relativa alla revoca del commissario straordinario Federico Portoghese che pesa sulla Città di Catania.

Pubblicità

«È fondamentale garantire una soluzione nel più breve tempo possibile – sottolinea il presidente di Ance Catania Rosario Fresta - abbiamo di fronte molteplici sfide aperte: dal piano delle infrastrutture ai finanziamenti correlati al PNRR; dai cantieri aperti con ampie prospettive di investimento all’indotto operoso e potenziale di ognuno di questi interventi in corso. Si agisca per garantire una guida a tutela del futuro della nostra Catania: non possiamo permetterci di rimanere paralizzati o, ancor peggio, di tornare indietro su atti acquisiti che potrebbero essere revocati o impugnati. Lo sviluppo strategico – continua Fresta - è diventato un percorso troppo spesso interrotto dalle vicende giuridiche che impattano sulla crescita di un territorio costretto a perdere frequentemente l’equilibrio e la sua continuità amministrativa».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA