Notizie locali
Pubblicità

ipress news

Sibeg Coca-Cola con Marevivo per la seconda edizione del "Blue Day"

Oltre 100 i dipendenti dell’azienda catanese per una giornata di sensibilizzazione sulla cura dell’ambiente e la pulizia delle spiagge

Di Redazione

CATANIA – «Una giornata all’insegna dell’educazione ambientale: l’occasione per stare insieme e fornire il nostro contributo nella rimozione di rifiuti a tutela del territorio catanese». Il “Blue Day” di Sibeg Coca-Cola vedrà a lavoro oltre cento dipendenti dello stabilimento catanese, venerdì 16 settembre, a partire dalle ore 9.30. Una giornata dedicata alla sensibilizzazione ecologica, all’importanza della conservazione dell’ecosistema marino e del riciclo, realizzata grazie al supporto di Marevivo, associazione nazionale che si occupa di tutela del mare e delle sue risorse.

Pubblicità

Appuntamento la mattina (ore 9.30) presso la Sala Auditorium di Sibeg, dove – a seguito di brief operativo – si darà il via alla pulizia della Zona Industriale: alle 12.00 rientro in azienda con gli educatori Marevivo per parlare di economia circolare e buone pratica. L’attività continuerà di pomeriggio presso la Plaia di Catania: raduno alle 14.30 presso il gazebo informativo allestito per l’occasione nella spiaggia libera n. 1 del litorale catanese, per avviare la raccolta in spiaggia, recuperando rifiuti abbandonati e aiutando a riciclarli correttamente per dare loro una seconda vita.

Alla seconda sessione parteciperà anche l’amministratore delegato di Sibeg Coca-Cola Luca Busi: «Grazie a questa iniziativa – sottolinea – diamo il nostro contributo fattivo a sostegno dell’ambiente. Un percorso avviato lo scorso anno, che si rinnova con lo stesso slancio: un grazie va ai volontari di Marevivo e ai dipendenti Sibeg che hanno aderito con entusiasmo al progetto. Siamo impegnati a tutto campo con tantissime iniziative “green” che coinvolgono lo stabilimento e i processi produttivi, con l’obiettivo di trovare un giusto equilibrio tra la tutela ambientale e le esigenze di sviluppo economico e sociale. Lo sviluppo di politiche ambientali è uno dei nostri obiettivi prioritari: oltre ai grandi investimenti, oltre agli importanti traguardi dell’azienda, ci sono anche i piccoli gesti, che possono realmente aiutare a fare la differenza».   

L’iniziativa si aggiunge al progetto “Blue Activities”, ideato e realizzato da Marevivo con il supporto non condizionato di The Coca-Cola Foundation, che negli ultimi anni ha visto l’Associazione ambientalista impegnata in numerose azioni di pulizia del litorale italiano, coniugate ad attività di educazione all’ambiente e alla sostenibilità. La collaborazione su “Blue Day” si inserisce all’interno della strategia di sostenibilità di lungo periodo di Coca-Cola, chiamata World Without Waste, che include chiari obiettivi globali per eliminare lo spreco.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA