Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

agenzia

Comunità ebraica Milano al 25 aprile senza gonfalone ufficiale

Il presidente Walker Meghnagi non parteciperá al corteo

Di Redazione |

MILANO, 17 APR – A seguito dell’incontro con il Comitato permanente antifascista la Comunità ebraica di Milano ha deciso che “non sarà presente con il proprio gonfalone alla manifestazione del 25 aprile”. Lo spiega una nota della Comunità ebraica in merito alle modalità di partecipazione al corteo nazionale del 25 aprile a Milano, in polemica con lo slogan scelto dall’Anpi, ‘Cessate il fuoco ovunque’. Il presidente della Comunità ebraica Walker Meghnagi ha inoltre fatto sapere che lui non parteciperà al corteo. “Gli ebrei milanesi appartenenti alle diverse organizzazioni sfileranno uniti sotto le insegne della Brigata ebraica in riconoscimento dei valori rappresentati dalla sua partecipazione attiva alla lotta di liberazione dal nazifascimo – prosegue la nota -. In questo momento di preoccupante rinascita di antisemitismo si vuole dare un rinnovato segnale di attaccamento al nostro paese ed a coloro che si sono sacrificati per la sua liberazione”. La manifestazione del 25 aprile “è fondamentale per conservare e trasmettere la memoria del periodo storico la ha riportato la libertà al prezzo di grandi sacrifici – conclude -: libertà e democrazia che oggi abbiamo noi il dovere di difendere e trasmettere alle nuove generazioni”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: