Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

agenzia

Locatelli, lavoriamo per introdurre tema disabilità nel G20

Bilaterale con Minkara, Special Advisor Dipartimento Americano

Di Redazione |

ROMA, 19 FEB – “Uno degli impegni che cercheremo di prenderci e sul quale lavoreremo è quello di introdurre nel prossimo G20 il tema dell’inclusione e della disabilità perchè è sempre più all’attenzione di tutti i Paesi ed è importante che trovi anche ai massimi livelli il suo spazio di discussione e di attenzione. Vogliamo anche accompagnare il passaggio per il prossimo G7 che sarà a presidenza canadese. Non vogliamo che il G7 italiano sia una esperienza isolata, stiamo lavorando perchè sia un successo storico, d’impatto ma che continui nel tempo per tracciare una strada del futuro”. Lo annunciato la ministra per le Disabilità Alessandra Locatelli al termine del bilaterale con Sara Minkara, Special Advisor sui Diritti delle persone con disabilità del Dipartimento di Stato americano, in vista del primo G7 – Inclusione e Disabilità che si terrà in Umbria dal 14 al 16 ottobre. “Per noi la priorità delle priorità – ha spiegato Minkara – è dimostrare al mondo qual è l’importanza della disabilità, il rilievo nella politica estera quando si deve realizzare la pace, la prosperità e tutte quelle che sono le priorità classiche”. Dopo aver ingraziato la ministra italiana per “il suo impegno e per la sua passione”, Minkara ha definito “un evento di natura storica e che lascerà il segno” il G7 che si svolgerà in Umbria. “Per noi è anche importante – ha proseguito Minkara – non considerare la disabilità da un punto di vista caritatevole, ma deve essere vista come un valore per la società e bisogna esigere l’inclusione e la disabilità come temi prioritari. Fortunatamente nel G7 ci sarà uno spazio per poter affrontare queste tematiche insieme a quelli che sono i temi del cambiamento climatico, dell’intelligenza aritificiale, della sicurezza alimentare. E’ importante che la disabilità abbia una posizione prioritaria” . Il G7 si svolgerà il 14 ottobre ad Assisi e sarà aperto alla cittadinanza con la partecipazione del mondo sociale e del terzo settore. Il 15 sarà la giornata dei lavori preparatori i cui i delegati dei Paesi si confronteranno sulle best pratices, quindi il 16 di ottobre è prevista la ministeriale. Questi due giorni si svolgeranno in provincia di Perugia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: