Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

agenzia

Maltempo: assessore Marche, molte frane ma situazione migliora

'Ho chiesto ai sindaci i report dei danni. Bene la viabilità'

Di Redazione |

ANCONA, 20 MAG – Nelle Marche, “ci sono frane e smottamenti in tutti i Comuni” e “come Protezione civile regionale abbiamo scritto a tutti i sindaci, chiedendo un report il più preciso possibile entro dieci giorni, con una quantificazione dei danni, che allegheremo alla richiesta dello stato di emergenza”. Lo dice all’ANSA l’assessore regionale alla Protezione civile Stefano Aguzzi, dopo l’ondata di maltempo che ha colpito il territorio regionale. “Si sta lavorando – spiega -, le strade in gran parte vengono a poco a poco riaperte, tranne quelle dove ci sono danni più difficili che dovranno essere affrontati con dei lavori più strutturali”, mentre “la pulizia delle strade è a buon punto”. “La situazione è migliorata – aggiunge – sia per quel che riguarda il maltempo sia dal punto di vista viario” perché “i disagi maggiori in buona parte sono stati eliminati e la viabilità principale è stata ripristinata”. Restano “alcuni tratti in cui, o si continua a senso unico o ci sono delle strade chiuse, ma comunque alternative sono state trovate un po’ su tutto il territorio, non ci sono frazioni o attività isolate”. “Non per minimizzare – aggiunge Aguzzi -, i danni saranno sicuramente notevoli, anche quelli dei privati che sia a Senigallia che a Pesaro, a Sassocorvaro e Auditore hanno avuto scantinati allagati, case in parte allagate e auto sommerse. Ci sono una serie di situazioni di disagio che dovranno essere quantificate”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: