Notizie locali
Pubblicità

Italia

Accoltellato nella Bergamasca il rapper Simba La Rue

Aggressione pochi giorni dopo quella al rapper Baby La Touche

Di Redazione

BERGAMO, 16 GIU - E' il rapper Simba La Rue, nome d'arte di Mohamed Lamine Saida, il 20enne accoltellato la scorsa notte durante una lite a Treviolo (Bergamo). Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, il giovane di origini tunisine, cresciuto tra Francia e Italia e residente a Lecco, stava accompagnando a casa la fidanzata, che abita proprio a Treviolo. Parcheggiata l'auto in via Aldo Moro, è stato aggredito da un giovane armato di coltello in quello che potrebbe essere stato un vero e proprio agguato. Il rapper, che ha tentato di difendersi, non sarebbe in pericolo di vita. L'aggressione a Simba La Rue è avvenuta pochi giorni dopo quella a un altro rapper, Baby La Touche e sui social c'è chi ipotizza sia stata una vendetta. Tra i due giovani ci sarebbe una accesa rivalità.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA