Notizie locali
Pubblicità

Italia

Assessore emiliano batte il record mondiale del "passeggino"

Lotti, con tre ore e 57 secondi, ha abbassato di molto il precedente primato, correndo tutti e 50 i chilometri della gara spingendo il passeggino con dentro Raimondo, il figlio di sette mesi.

Di Redazione

Tre ore 15 minuti e 57 secondi per correre 50 chilometri spingendo un passeggino: è il nuovo record del mondo in questa particolarissima specialità, siglato ieri in Olanda da Lorenzo Lotti, 26 anni, maratoneta, assessore allo sport del Comune di Predappio (Forlì-Cesena) e insegnante di educazione fisica. Lotti ha abbassato di molto il precedente primato, correndo tutti e 50 i chilometri della gara spingendo il passeggino con dentro Raimondo, il figlio di sette mesi. 

Pubblicità

«La soddisfazione più grande - dice al Resto del Carlino di Forlì - è aver conquistato un primatp insieme a mio figlio. Negli ultimi 10 km i muscoli sono andati sotto pressione, perché mio figlio pesa 8 kg, il passeggino altri 11,8. Per un’ora e quaranta ha dormito, per il resto della corsa se l’è goduta». E nella cittadina di Winschoten, dove si è corsa la 50 km in un clima di festa, tutti hanno fatto il tifo per il maratoneta che correva con il passeggino. E che, fra l’altro, è arrivato secondo fra tutti i partecipanti. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: