Notizie locali
Pubblicità

Italia

Autunno salato, bollette del gas in aumento del 10-15%

Aumento vertiginoso del costo del metano a 45-46 euro per mille chilowattora, a marzo costava la metà

Di Redazione

L'autunno si prospetta salato per quanto riguarda la bolletta del gas. Il costo del metano il combustibile principale per l'elettricità è aumentato a dismisura, 45-46 euro per mille chilowattora. Nella primavera scorsa era non più di 20 euro e un anno fa la media ra di 10 euro.

Pubblicità

Il rincaro in bolletta dovrebbe tradursi in una spesa di 218 euro in più per una famiglia che mediamente consuma 1.400 metri cubi all’anno. 

L'aumento della materia prima - che sarebbe stato anche più pesante se il Governo non fosse intervenuto con un provvedimento di urgenza per diminuire la necessità di raccolta degli oneri generali in bolletta è dovuto ad una maggiore domanda di gas e anche al costo della CO2 che spinge a usare di più il metano. 

C'è da dire che gli aumenti riguardano tutta Europa e che secondo le previsioni, con il nuova anno i prezzi dovrebbero scendere.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA