Notizie locali
Pubblicità

Italia

Bce: Meloni, Draghi chieda subito compensazione

Leader FdI, non mi conforta ci sia lui al Governo

Di Redazione

TRIESTE, 10 GIU - "Proprio perché pretendo un'Italia seria, leale, poi mi aspetto che il Presidente del Consiglio utilizzi la sua presunta autorevolezza per chiedere una compensazione per quelle nazioni che chiaramente pagheranno di più" a causa delle decisioni della Bce. "Non capisco: nel momento in cui l'Italia si comporta in modo serio e leale poi non chieda che anche gli alleati siano solidali con noi". Lo ha detto la leader di FdI Giorgia Meloni che non si sente "confortata dal fatto che in questa fase così delicata e con le decisioni della Bce, alla guida del Paese ci sia Draghi: mi pare che anche lui manchi in alcune scelte fondamentali.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: