Notizie locali
Pubblicità

Italia

Calcio: Udinese; Marino, Cioffi lo abbiamo creato noi

Un allenatore si può sempre riplasmare

Di Redazione

UDINE, 24 MAG - "Come uomo di calcio con tanta esperienza non mi sorprende niente. Chiaramente non era facile prevedere uno sviluppo di quanto accaduto con Cioffi nelle ultime settimane. Ci dispiace, da un lato, ma la vita continua. La serie A va imparata nei suoi meccanismi e noi con lui abbiamo rischiato. Dispiace perché pensavamo di allevare una creatura, poi ci ha lasciato, ma abbiamo un patrimonio tecnico e dei giovani che ci fanno molto ben sperare per il futuro". Lo ha detto il direttore dell'Area tecnica dell'Udinese, Pierpaolo Marino, al canale tematico del club, commentando l'addio, a fine giugno, del tecnico toscano. "La mia serenità nella disamina scaturisce dal fatto che abbiamo la coscienza a posto - ha aggiunto - abbiamo investito su un uomo, lo abbiamo valorizzato ma se mi dite vuoi la conferma di un giocatore o di un allenatore, io scelgo sempre i giocatori, un allenatore si può riplasmare. Quindi non c'è da disperarsi. Cioffi lo abbiamo creato noi in questo periodo". Per il futuro, Marino ha detto che la società "cerca un allenatore che venga per l'interesse del progetto molto chiaro E strutturato, che sia giovane. Non ci poniamo una tempistica per scegliere, il progetto societario è talmente chiaro e strutturato che non ci condizionerà il dover scegliere in seguito alle idee di un allenatore, sarà questi che dovrà allinearsi al nostro progetto".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: