Notizie locali
Pubblicità

Italia

Cerca di salvarlo dal suicidio, anziana uccisa dal figlio

Dramma disperazione nel Cuneese, parenti chiamano carabinieri

Di Redazione

CUNEO, 30 MAR - Si è ferito tagliandosi con un coltello poi si è buttato dal balcone ma senza riportare danni perché era a poca altezza dal suolo e, quando la madre novantenne è intervenuta per salvarlo, per la rabbia, l'ha strangolata a morte. Il dramma della disperazione, a Dronero (Cuneo) ha riguardato un pensionato di 57 anni, Gabriele Tolosano, ex operaio, da tempo in cura per problemi mentali. Dopo avere ucciso la madre, Olga Aimar, 92 anni, l'ex operaio ha fatto una serie di telefonate farfugliando parole confuse ai parenti, che hanno avvertito i carabinieri. Il cadavere della donna, vedova da anni, è stato trovato nella lavanderia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA