Notizie locali
Pubblicità

Italia

Covid: Gimbe, netto calo contagi, quasi -30% in 7 giorni

In un mese raddoppiano scoperti 3/a dose, oltre 4mln

Di Redazione

ROMA, 26 MAG - Nell'ultima settimana netto calo di contagi (-29,6%), terapie intensive (-13,9%), ricoveri ordinari (-16,2%) e decessi (-17%). Questi i dati dell'ultimo monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe per il periodo 18-24 maggio. In particolare, rispetto ai 7 giorni precedenti, i nuovi casi settimanali si attestano su 171.737 contro 243.932; flessione dei decessi (633 contro 763). In deciso calo anche i casi attualmente positivi (811.720 contro 967.401), le persone in isolamento domiciliare (805.173 contro 959.599), i ricoveri con sintomi (6.257 contro 7.465) e le terapie intensive (290 contro 337). Secondo i dati del Gimbe poi, in un mese raddoppiano le persone scoperte con la terza dose che raggiungono gli oltre 4 milioni. Per la quarta dose frenano le somministrazioni con una copertura al 30,5% per gli immunocompromessi e il 14% per gli altri fragili. In particolare, 4,06 milioni di persone possono ricevere subito la terza dose pari all'8,5% della platea con nette differenze regionali: dal 4,8% dell'Abruzzo al 12,6% della Sicilia; 4,1 milioni non possono riceverla nell'immediato in quanto guarite da meno di 120 giorni, pari all'8,6% della platea.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: