Notizie locali
Pubblicità

Italia

Disattivato congegno indirizzato all'ad di Leonardo, Profumo

Intervenuti artificieri della Polizia, polvere da sparo e fili

Di Redazione

ROMA, 27 GIU - Un pacco contenente polvere da sparo e fili, indirizzato all'amministratore delegato di Leonardo, Alessandro Profumo, è arrivato oggi nell'ufficio corrispondenza della società a Roma ed è stato disattivato dagli artificieri della Polizia. Il mittente sembrerebbe essere quello di uno studio legale e gli investigatori stanno indagando. Leonardo ha una procedura di sicurezza sulla corrispondenza in arrivo, che viene attentamente verificata. I controlli sul pacco hanno fatto emergere la presenza della polvere da sparo; la zona è stata quindi subito messa in sicurezza in attesa dell'arrivo degli artificieri che hanno disinnescato l'ordigno sul posto senza farlo esplodere. In questo modo sarà possibile svolgere tutti gli accertamenti successivi sul materiale che è stato sequestrato.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA