Notizie locali
Pubblicità

Italia

Fabrizio Corona, "Saluti da Cutro" con nipote di un boss della 'ndragheta

Il fotoreporter sarebbe entrato in affari commerciali con il compagno di Nicole Grande Aracri, attualmente agli arresti domiciliari per tentato omicidio

Di Redazione

«Saluti da Cutro», con tanto di foto e video - pubblicate e commentate sui social - che inquadrano Fabrizio Corona e Nicole Grande Aracri, nipote incensurata e mai coinvolta in alcuna inchiesta, del boss della 'ndrangheta Nicolino Grande Aracri e figlia di Domenico, l'avvocato fratello dell’ergastolano.

Pubblicità

 

 

Lo scrive il Quotidiano del Sud aggiungendo che il fotografo e imprenditore è stato "avvistato" nel comune del Crotonese «in quanto ha intrapreso una collaborazione commerciale con il compagno della ragazza, Domenico Ciampà, attualmente agli arresti domiciliari per tentato omicidio, reato per il quale ha patteggiato una pena di 4 anni e sei mesi di reclusione». La coppia Nicole Grande Aracri e Domenico Ciampà era salita agli onori della cronaca proprio in quella occasione. Nella circostanza, Ciampà per riconquistare la ragazza che aveva interrotto la relazione con lui e si era fidanzata con un altro, aveva sparato contro l’auto del rivale. Solo per un caso il colpo aveva frantumato il lunotto della vettura senza provocare più serie conseguenze al conducente. Corona e Domenico Ciampà, il suo socio calabrese, hanno dato vita ad un brand nel campo della moda che si occupa di abbigliamento, accessori e cosmetici con sede ad Agrate Brianza e sede periferica anche nella cittadina calabrese. 

Foto e video da Fb

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA