Notizie locali
Pubblicità

Italia

Finto medico spingeva giovanissime ad anoressia: denunciato

Si tratta di un libero professionista di quaranta anni residente in centro Italia, già condannato per pornografia minorile

Di Redazione

Aveva agganciato decine di ragazze minorenni su una nota piattaforma social e e dopo averne carpito la fiducia le aveva indotte a pratiche pericolose di dimagrimento e autolesionismo e al raggiungimento dell’anoressia. Per questo un libero professionista di quaranta anni residente in centro Italia, già condannato per pornografia minorile, il quale sui suoi profili social e sul proprio blog si 
presentava come medico pur non avendo mai conseguito il titolo di studio e si definiva coach pro-Ana, è stato denunciato dalla Polizia postale di Trieste e Udine con il coordinamento del Cncpo (Centro nazionale di coordinamento alla pedopornografia online).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: