Notizie locali
Pubblicità

Italia

Hybrid work: test pilota di Cisco a Venezia

Nel progetto 'Venywhere' di Ca' Foscari e Fondazione di Venezia

Di Redazione

VENEZIA, 13 APR - Parte con Cisco il test pilota di 'Venywhere', progetto nato dalla collaborazione tra la Fondazione di Venezia e l'Università Ca' Foscari per offrire alla popolazione degli 'hybrid workers' l'inserimento in una comunità attiva di persone che arricchisca la città con un'offerta di nuovi servizi e opportunità economiche. L'iniziativa è stata presentata nelle rinnovate Procuratie Vecchie di Piazza San Marco. La multinazionale statunitense dell'informatica ha ingaggiato una squadra di 16 dipendenti interni provenienti dal sud dell'Europa - Spagna, Francia e Grecia - trapiantandoli per tre mesi a Venezia, per mettere in pratica il progetto e comprendere come persone, gruppi di lavoro e aziende possano interagire e creare connessioni con la comunità. L'esperienza del team, che collaborerà con associazioni impegnate si temi dei cambiamenti climatici, della crescita economica e della circolarità, sarà cruciale per capire come creare nuovi modelli di 'cittadinanza digitale'. Le risorse umane di Cisco sono coinvolte nella raccolta dei risultati dell'esperienza, che sarà analizzata al termine dei tre mesi di permanenza in laguna. "Il nostro team stava cercando una città nella quale realizzare combinazione tra lavoro ibrido e flessibile e il concetto dell'ufficio distribuito. - ha detto Gianmatteo Manghi, ad di Cisco Italia - Sedici colleghi da tutta Europa stanno vivendo l'esperimento, con crescente entusiasmo, impegnati in progetti che abbiano ricaduta positiva in tema di sostenibilità, inclusività oltre che di risultati".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: