Notizie locali
Pubblicità

Italia

Il nuovo "4 Ganci Patchwork" di Fay Archive in edizione limitata

Si tratta di una giacca creata con dei tagli di tessuto recuperati dall'archivio del marchio che fa capo al Gruppo Tod's

Di Venera Elisa Fichera

Una giacca indossata da Bob Dylan a Long Beach negli anni 70, e un vecchio paio di pantaloni patchwork, rappresentano la fonte di ispirazione di Alessandro Squarzi, mente creativa del progetto Fay Archive, per il nuovo "4 Ganci Patchwork" in edizione limitata.

Pubblicità

Limitata per forza, visto che si tratta di una giacca creata con dei tagli di tessuto recuperati dall'archivio del marchio che fa capo al Gruppo Tod's, gli stessi impiegati per la fattura dei primissimi Fay 4 Ganci a partire dalla metà degli anni 80. Squarzi "bussa alle porte" dell'archivio della maison e mentre inizia la sua ricerca in un "paradiso di tessuto" si chiede: "Ma ci sarà ancora qualcosa in casa?". A quanto pare sì, il "tesoro" è stato custodito bene, nasce così una speciale edizione numerata, realizzata con pezzi di tessuto originali, disponibile fino a esaurimento scorte della materia prima. Un capo che racchiude fra le sue cuciture la lunga storia del brand il "4 Ganci Patchwork" e che strizza l'occhio all'ecosostenibilità inquadrandosi in un concetto di upcycling grazie alla rivalutazione dei materiali esistenti in archivio.
Disponibile in e-commerce e presso gli store Fay di Milano e Roma, questo capo porta con sé l'ispirazione workwear del DNA del brand sotto l'egida di un'eleganza insita nel marchio, per "artisti della propria vita" del presente e del futuro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: