Notizie locali
Pubblicità

Italia

Maltempo: Regione, camper sostegno psicologico itinerante

Sul mezzo ci saranno psicologo e assistente sociale

Di Redazione

ANCONA, 21 SET - Un "camper per il sostegno psicologico nelle zone alluvionate". L'iniziativa della Regione Marche prevede un "servizio itinerante" nelle aree della provincia di Ancona, in particolare nel Senigalliese, e nel Pesarese, colpite da maltempo ed esondazioni di fiumi e torrenti, che hanno portato devastazione, 11 morti e due dispersi. "Abbiamo deciso di utilizzare i camper che vaccinavano la popolazione nei picchi pandemici come ambulatori itineranti di supporto psicologico e sociale nelle zone alluvionate", spiega l'Assessore alla Sanità Filippo Saltamartini, rilevata la "necessità dei cittadini dei comuni del Pesarese e dell'Anconetano più colpiti dall'alluvione del 15 e 16 settembre: "ci sono persone che hanno perso familiari e amici ma anche che hanno visto gravemente danneggiate abitazioni, aziende: tutto in pochi minuti, temendo per la loro stessa vita". Il servizio di supporto psicologico "è stato attivato da subito in postazioni fisse, ma per raggiungere le località più piccole la soluzione dei camper è sembrata la più adeguata. I mezzi utilizzati per le vaccinazioni da Asur erano tornati nella disponibilità della Protezione Civile Regionale, che li ha messi a disposizione in comodato d'uso gratuito. Sui pulmini saranno disponibili un assistente sociale e uno psicologo, dotati di opuscoli informativi differenziati per bambini, anziani, adulti, soccorritori. In campo una cinquantina di operatori tra volontari delle associazioni di riferimento (Ares, Sipem, Anpas, Cisom, Cri, ASPROC ), personale Asur a fare anche da coordinamento, oltre a psicologi arrivati da fuori regione.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: