Notizie locali
Pubblicità

Italia

Mentre va a scuola 13enne picchiata da tre bulli vicino Roma

Identificati due aggressori, suoi compagni. "Vittima stalking"

Di Redazione

ROMA, 17 FEB - Una 13enne è stata aggredita da tre bulli mentre andava a scuola. E' avvenuto stamani intorno alle 8.30 in via Laurentina ad Ardea, cittadina vicino Roma. La ragazza è stata medicata e dimessa dalla clinica Sant'Anna di Pomezia in giornata con cinque giorni di prognosi. La madre, all'ora di pranzo, ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione di Ardea. Due responsabili della violenza sono stati identificati, entrambi under 14. Gli investigatori sono invece sulle tracce del terzo aggressore. I bulli erano compagni di scuola e avrebbero già manifestato atteggiamento di scherno nei confronti della vittima. I tre avrebbero affrontato la 13enne in un parcheggio non lontano dal cancello della scuola media. Secondo la mamma la figlia, che abita con i familiari in una cittadina in provincia di Latina, sarebbe infatti vittima di stalking da qualche tempo da parte di alcuni ragazzi. La vittima potrebbe essere sentita presto in audizione protetta con l'aiuto di uno psicologo per fare luce sulla vicenda.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA