Notizie locali
Pubblicità

Italia

Meteo, dalla Russia arrivano in Italia neve, gelo e forte vento

Anche il Centro Sud non sarà risparmiato; poi dalla prossima settimana previsto un cambiamento

Di Redazione

Con il ciclone in arrivo dalla Russia torna l’inverno e porta tanta neve sugli Appennini. Gli accumuli di neve - secondo ilmeteo.it - saranno molto importanti, intorno ai 50-70 centimetri, tra Basse Marche, Abruzzo e Molise. Neve copiosa attesa in Basilicata, con Matera al limite tra pioggia e neve. Mattia Gussoni, meteorologo del sito ilmeteo.it, mette in guardia per le prossime ore da possibili disagi al traffico, gli spostamenti più difficili sono previsti sulla dorsale appenninica tra Abruzzo, Molise ed il versante tirrenico. Le previsioni indicano un peggioramento veloce, in spostamento in queste ore dalle Marche all’Abruzzo e poi verso il Molise e la Basilicata: su queste regioni ci saranno nevicate fino a quote di bassa collina, e durante i fenomeni più intensi non sono esclusi fiocchi sulle coste adriatiche. Nella giornata di oggi, la peggiore del weekend dal punto di vista meteorologico, sono previste piogge intense al Centro-Sud, salvo in Toscana dove la tramontana spazzerà via le nubi. Il vento sarà forte su tutto il Centro-Sud e le temperature massime sono previste in calo anche di 15 gradi rispetto a venerdì. Al Nord situazione decisamente migliore, con ampio soleggiamento. Anche domani, domenica, ci saranno moderate nevicate, residue, sulle stesse zone. L'inverno, in ritardo quest’anno, ci accompagnerà con vento e gelo fino a martedì poi torneranno giornate soleggiate. 

Pubblicità

Foto da il.Meteo.it
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: