Notizie locali
Pubblicità

Italia

Morto in incidente Bochicchio,accusato truffa a Lippi e Conte

Schianto con la moto a Roma. Verifiche sulla dinamica

Di Redazione

ROMA, 19 GIU - Sotto processo a Roma per l'accusa di avere truffato vip e personaggi dello sport, Massimo Bochicchio è morto oggi sulla Salaria, a Roma, dopo che la sua moto è andata a fuoco. Proprio domani era in programma a piazzale Clodio l'udienza in cui è imputato. In base a quanto si apprende Bochicchio è morto sul colpo. Il broker è accusato di avere truffato anche l'ex allenatore della Nazionale Marcello Lippi, l'attuale allenatore del Tottenham, Antonio Conte e l'attaccante della Roma Stephan El Shaarawy. Verifiche sono in corso per ricostruire la dinamica dell'incidente da parte degli uomini del III Gruppo Nomentano della polizia locale di Roma Capitale.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA