Notizie locali
Pubblicità

Italia

Mose: sequestrati 300ml euro euro a ex assessore Chisso

Aveva patteggiato pena di oltre due mesi per corruzione

Di Redazione

VENEZIA, 21 SET - Su ordine della Procura della Repubblica di Venezia, il Nucleo di Polizia economico-finanziaria ha dato esecuzione alla confisca di oltre 300mila euro nei confronti di Renato Chisso, ex assessore regionale ai trasporti e all'ambiente, imputato per condotte corruttive nell'ambito dell'inchiesta Mose. Il provvedimento si inquadra nella sentenza di patteggiamento con cui è stata definita la posizione di Chisso mediante l'applicazione della pena, su richiesta della parte, ad 2 anni, 6 mesi e 20 giorni di reclusione (pena sospesa) e con la confisca del prezzo del reato di corruzione, quantificato in 2.000.000 euro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: