Notizie locali
Pubblicità

Italia

Naso fratturato per un 16enne, indagini cc a Napoli

Anche trauma facciale e ferite allo zigomo in un'aggressione

Di Redazione

NAPOLI, 27 MAR - Indagini sono state avviate dai carabinieri a Napoli in relazione al ferimento di un sedicenne. I militari la notte scorsa sono intervenuti al Pronto Soccorso dell'ospedale San Paolo perché poco prima il minorenne, incensurato, accompagnato da un suo genitore, si era presentato nel nosocomio; i medici hanno formulato una prognosi di 25 giorni per trauma facciale ed escoriazioni e ferite allo zigomo, nonché frattura delle ossa nasali. Da una prima sommaria ricostruzione ancora da verificare pare che poco prima a Mergellina il giovane sia stato aggredito per motivi ancora non chiari da alcuni coetanei sconosciuti. Indagini in corso da parte dei carabinieri della Stazione di Fuorigrotta per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA