Notizie locali
Pubblicità

Italia

Obbligo mascherine all'aperto per discesa Ceri Gubbio

Ordinanza del sindaco, niente bambini sulle "barelle"

Di Redazione

GUBBIO (PERUGIA), 28 APR - Sarà una discesa dei Ceri dal monte Ingino con i partecipanti che avranno l'obbligo di indossare le mascherine "preferibilmente di tipo Ffp2 all'aperto" quella in programma a Gubbio il primo maggio. Lo prevede un'ordinanza del sindaco Filippo Stirati in considerazione dell'attuale andamento dei contagi Covid. In particolare - riferisce il Comune - viene chiesto a ceraioli, membri della banda comunale, partecipanti alla sfilata e presenti in generale di utilizzare i dispositivi di protezione. Nell'ordinanza, inoltre, viene previsto il divieto di far salire sui Ceri e sulle barelle i piccoli ceraioli e viene consentito, sempre per domenica 1 maggio, l'ingresso al Palazzo dei Consoli unicamente ai ceraioli indicati negli elenchi forniti dalle Famiglie. Lo stesso provvedimento ricorda che è vietato su aree pubbliche, fatte salve quelle appositamente attrezzate, l'uso di bracieri, griglie e barbecue.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA