Notizie locali
Pubblicità

Italia

Perturbazione atlantica insiste sull'Italia e in Sicilia attesi venti di burrasca e temporali

La Protezione civile siciliana ha diramato un'allerta gialla in particolare per Palermo

Di Redazione

La perturbazione atlantica che sta interessando il nostro paese continuerà a determinare anche nelle prossime ore condizioni di maltempo, con piogge e temporali sulle regioni centrali e meridionali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo che integra ed estende quella diffusa ieri: dalla serata di oggi sono attese precipitazioni diffuse, che localmente potranno essere anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento, su Campania, Basilicata e settori occidentali della Calabria, specie sui versanti tirrenici. In particolare la Protezione Civile siciliana ha diffuso anche un avviso per rischio meteo-idrogeologico e idraulico per temporali, valido dalle ore 16 di oggi alle 24 di domani, quando è previsto su Palermo un livello di allerta gialla. Si prevedono «precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori settentrionali della Sicilia centro-orientale, con quantitativi cumulati puntualmente moderati; da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia occidentale, con quantitativi cumulati generalmente deboli. Venti forti dai quadranti occidentali. Mari: agitati lo Stretto di Sicilia, il Tirreno meridionale e lo Ionio meridionale». 

Pubblicità

 


 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: