Notizie locali
Pubblicità

Italia

Precipita in un crepaccio, escursionista muore sul Terminillo

La vittima è un romano di 42 anni, era in compagnia di un amico

Di Redazione

ROMA, 27 MAR - I Vigili del Fuoco di Rieti sono intervenuti oggi pomeriggio sulle pendici del monte Terminillo (Rieti), e precisamente sul monte Elefante, nel versate del comune di Micigliano, per recuperare il corpo di un escursionista, precipitato dalla cresta in un crepaccio e deceduto a causa delle gravi ferite riportate. La vittima è un 42enne di Roma, al momento dell'incidente, avvenuto nel primo pomeriggio, stava passeggiando con un amico. Per recuperare il corpo dell'uomo è stato necessario l'intervento di un elicottero dei Vigili del fuoco decollato dall'aeroporto di Ciampino. A tutte le operazioni di soccorso hanno partecipato dai primi momenti militari della Guardia di Finanza e agenti della Polizia di Stato, i volontari del Corpo nazionale del Soccorso Alpino e speleologico, oltre a una squadra dei Vigili del fuoco del comando di Rieti.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA